L’arch. Irena Mantello, con le isole galleggianti di Euland, ha realizzato un’installazione nell’ambito di MyPlant&Garden, International Green Expo, alla prima edizione presso FieraMilano. L’installazione è stata nominata Floating Systems e utilizza i nostri sistemi galleggianti inseriti in due cuori in acciao Corten. All’interno delle isole galleggianti sono state inserite piante orticole.Lo scopo è stato quello di creare un vero e proprio orto galleggiante, dal grande richiamo emotivo, botanico e progettuale.

isole galleggianti MPG

isole galleggianti MPG1

valter porzio

Bestmann Green Systems, di cui Euland è partner e distributore per l’Italia, ha acquisito una importante commessa da realizzare tra la fine del 2014 e l’anno 2015. La società svizzera Nord Stream è a capo del progetto di realizzazione del gasdotto che dalla Russia, attraverso il mar Baltico (1224 chilometri) porterà energia all’Unione Europea. Nell’ambito di questo importante progetto è stato previsto un intervento compensativo consistente nella realizzazione di una zona umida, tra il 2015 e il 2017, che va ad interessare l’isola di Usedom, divisa tra Germania e Polonia. L’intervento prevede l’apertura di una antica diga realizzata per proteggere l’area dall’innalzamento del mare a causa di temporali sul Baltico e dagli occasionali innalzamenti di livello del fiume Peene la cui foce è inserita tra la costa tedesca e la costa dell’isola Usedom, parco nazionale e con diverse aree di Natura 2000. Un’area di circa 200 ettari sarà trasformata in wetland con un livello d’acqua compreso tra cm 50 e 100. Già oggi l’area è frequentata da scienziati e ornitologi essendo una delle più importanti zone europee per l’avifauna: più di 280 specie di uccelli si riproducono regolarmente in quest’area.
La principale via di accesso, che connette l’isola allo stato federale di Mecklenburg-Vorpommern, dovrà essere protetta con un sistema di materassi in pietrame sulle scarpate. Il principale punto critico del progetto era la finestra temporale in cui eseguire i lavori che non dovevano disturbare la fauna né interferire con la presenza dei turisti, in numero sempre elevato sull’isola. Questo aspetto ha indotto la società realizzatrice a scegliere i BesTec® Materassi in pietrame tipo SKM di dimensione 2x2x0,2m.
I lavori di produzione dei materassi in pietrame sono iniziati in settembre e dopo quattro settimane si è iniziata l’installazione lungo le sponde della strada. Alla fine di dicembre sono stati posizionati 8.300 metri di materassi in pietrame BesTec® quadrati previsti con tre settimane di anticipo rispetto alla scadenza contrattuale.
Il link qui riportato permette di osservare un video che consente di prendere visione delle modalità di realizzazione e messa in opera dei materassi in pietrame BesTec®: https://plus.google.com/+Bestmann-green-systemsDe.
Alla fine di quest’anno è prevista l’installazione di AquaGreen® Isole galleggianti e dei sistemi ArmaFlor®. Una parte della zona umida sarà occupata da AquaGreen® isole galleggianti vegetate a tappeto specificamente sviluppate come aree per la riproduzione dell’avifauna. In una parte dell’area umida già esistente saranno messe in opera AquaGreen® Isole galleggianti Tipo SK30 e SK30B.

Recent Comments